Commissioni

Postato in Non categorizzato

Il collegio dei docenti, per sviluppare al proprio interno il massimo di elaborazione, è articolato in gruppi di lavoro funzionali allo svolgimento dei propri compiti, quali:

a) i coordinamenti di plesso o di interplesso;

b) i dipartimenti

c) le commissioni

Coordinamenti di plesso
1. Il coordinamento di plesso, nel rispetto e in applicazione delle linee generali del progetto d’istituto, è la struttura fondamentale per l’individuazione di eventuali problemi didattici o organizzativi, l’elaborazione di progetti educativi e la proposta di attività di formazione in servizio e di ricerca.

2. Il coordinamento di plesso raccoglie le indicazioni e le proposte provenienti dai consigli di classe o di interclasse, dai dipartimenti disciplinari, dalle commissioni formate al proprio interno o da singoli docenti, le valuta e le propone all’approvazione del CD.

3. Per problematiche specifiche o per progetti particolari, si possono prevedere incontri fra coordinamenti di plessi diversi.

I Dipartimenti

I Dipartimenti disciplinari sono sedi deputate alla ricerca, all’innovazione metodologica e disciplinare ed alla diffusione interna della documentazione educativa, allo scopo di favorire scambi di informazioni, di esperienze e di materiali didattici.

I lavori vengono coordinati da un docente nominato dal Dirigente scolastico, previa autocandidatura proposte dal dipartimento stesso e dello stesso DS, tenendo conto anche di esperienze e competenze di organizzare e promuovere attività di lavoro finalizzate al miglioramento della didattica. La scelta viene effettuata tenendo conto ANCHE dei coordinatori disciplinari per la Rete Book In Progress.

Tra le competenze dei Dipartimenti rientrano:

  • la definizione degli obiettivi, l'articolazione didattica della disciplina e i criteri di valutazione;
  • la costruzione di un archivio di verifiche;
  • la scelta dei libri di testo e dei materiali didattici;
  • la scelta delle modalità di verifica e la costruzione di verifiche comuni;
  • il confronto delle diverse proposte didattiche dei docenti in ordine alla disciplina;
  • l'innovazione, attraverso un lavoro di ricerca e autoaggiornamento;
  • la promozione di proposte per l’aggiornamento e la formazione del personale
  • la promozione, la sperimentazione di metodologie didattiche plurime.

Il dipartimento disciplinare è composto da tutti i docenti delle discipline d’ambito e dai docenti di sostegno, secondo aggregazioni funzionali.

Le commissioni

Le commissioni sono istituite su compito o su progetto. Possono avere durata annuale o essere a termine, decadendo in quest’ultimo caso con la realizzazione del compito per il quale sono state istituite.

Una commissione può essere istituita all’interno di uno stesso plesso oppure raggruppare docenti provenienti da plessi diversi.

Per ogni commissione viene nominato un referente che, compatibilmente con le risorse di cui la commissione dispone, convoca, coordina e programma l’attività del gruppo, cura la registrazione delle presenze, documenta le ore effettivamente svolte e provvede ad una restituzione di quanto sviluppato dalla commissione.

Il nostro sito Web, come la maggior parte dei siti Web che si visitano, usa i cookie per migliorare l’esperienza online. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information